class="archive date cookies-not-set wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1 vc_responsive" >

Guida alla scelta del seggiolino auto

Guida alla scelta del seggiolino auto

Estate è, per molti, sinonimo di vacanze e di viaggi. Che si tratti di lunghi percorsi o di gite fuoriporta, per chi rimane a casa, non c’è differenza: entra in gioco la sicurezza dei bambini in auto. Una tranquillità che può essere offerta solo da una guida cauta e da un buon seggiolino, scelto ad hoc per le proprie esigenze. In Italia, purtroppo, un bambino su 3 non viaggia in maniera sicura con i propri genitori e gli incidenti stradali si sono rivelati essere, da un’indagine ISTAT, la prima causa di morte tra i 5 e i 14 anni; senza contare il numero impressionante di bambini (e adulti) che rimangono feriti o, peggio, uccisi in incidenti del genere, ogni anno. Una percentuale che potrebbe scendere vertiginosamente se solo si prendessero le contromisure necessarie. Cosa dice la legge? La legge è molto chiara in merito: il seggiolino…

Aria Condizionata: 5 consigli per usarla al meglio

Aria Condizionata: 5 consigli per usarla al meglio

L’estate nella sua fase più torrida è anche quel momento in cui qualunque viaggio in auto, anche quello più breve, si trasforma in un’impresa da cui tentare di uscire il più indenni possibile: tra afa, sudorazione e consumi proibitivi, l’idea è quella di cercare di districarsi scegliendo “il male minore”. Fortunatamente, ormai, tutti i veicoli in commercio sono dotati di aria condizionata, ma sono in tanti a farne ancora a meno, scegliendo l’opzione “finestrini aperti, braccia penzolanti e sollievo moderato”. Ma si risparmia davvero in questo modo? La verità è che camminare con tutti i finestrini abbassati genera un’azione frenante sull’auto, che quindi sarà costretta a consumare di più per muoversi alla velocità desiderata, fosse anche bassa; naturalmente, poi, se parliamo di velocità elevate il consumo diventa ancora maggiore. Risultato: l’auto dovrà essere sforzata per andare alla velocità giusta e, soprattutto, consumerà molto di…

ESP, cos’è e come funziona

ESP, cos’è e come funziona

Il controllo elettronico di stabilità (ESP – Electronic Stability Program) è diventato obbligatorio su tutte le auto di prima immatricolazione da Novembre 2014. Si tratta di una ulteriore forma di prevenzione di incidenti stradali che dovrebbe venire in soccorso di tutti i veicoli commerciali di un peso massimo di 3,5 tonnellate. Ma di cosa si tratta tecnicamente? I controlli che possono essere fatti da terzi su un’autovettura sono, certo, importantissimi ma non possono, di fatto, intervenire sulla guida del conducente. Il rapporto che c’è tra guidatore e autovettura è personalissimo e suscettibile, tra l’altro, di variazioni a seconda delle circostanze. Può capitare, ad esempio, che una sera si è più stanchi o non si sia in forma o, peggio, che arrivino dei pericolosi colpi di sonno, e a quel punto non c’è controllo esterno che tenga: si può arrivare, in pochi attimi, anche alla tragedia. Il controllo di stabilità interviene…

Presentazione Nuova Seat Ateca

Presentazione Nuova Seat Ateca

Il prossimo giovedì 21 luglio dalle ore 20 ti aspettiamo nella nostra Concessionaria SEAT per la presentazione esclusiva di Nuova Ateca. Scopri tutte le novità e brinda con noi alla nuova arrivata. #Atecaontour #SEATAteca Ti aspettiamo da Roberto Capitelli Concessionaria Per partecipare clicca qui

Nuovi controlli da parte della UE

Nuovi controlli da parte della UE

La scorsa settimana abbiamo sviscerato la questione Vacanze Sicure che coinvolgerà, per la maggior parte, alcune regioni italiane nel controllo della sicurezza auto durante i viaggi estivi. Oggi ci riallacciamo al tema controlli, ma in altra chiave. Sono, infatti, in arrivo alcune novità, che verranno introdotte nell’Unione Europea tra il 2017 e il 2018, tra cui, probabilmente, dei nuovi test per i consumi di carburante e per le emissioni di CO2. Contromisure che qualcuno ha ipotizzato siano automatica conseguenza dello scandalo Volkswagen che ha messo in risalto l’ambiguità e la poca affidabilità dei controlli odierni. Per favorire gli acquirenti il Comitato tecnico Ue ha fatto sua la nuova metodologia di test nata dalla coordinazione di Onu e Commissione Ue: la World Harmonised Light Vehicle Test Procedure. In sostanza si tratta di una serie di test molto più realistici e meno “ipotetici” che, se tutto va come deve andare, entreranno…

Vacanze Sicure: controlli in tutta Italia

Vacanze Sicure: controlli in tutta Italia

Vacanze Sicure 2016 è un progetto, attuato in congiunzione tra Assogomma e Polizia Stradale, che si preoccupa di mantenere un certo grado di sicurezza sulle strade italiane in vista delle vacanze e degli esodi dalle grandi città. Sarà nel periodo estivo, infatti, che si concentrerà maggiormente la sua portata, prevedendo oltre 10.000 controlli sui pneumatici dei veicoli in transito, spesso risultati talmente danneggiati da essere considerati seriamente pericolosi per chi era nell’abitacolo e quindi, di conseguenza, per gli altri, con battistrada non a norma o, peggio, danneggiati. Naturalmente dai controlli non sono esclusi roulotte, camion e carrelli appendice. Questo sarà il tredicesimo anno di interventi su strada per Polizia Stradale ed Assogomma. Ogni anno la situazione viene riesaminata e i controlli vengono intensificati in regioni ritenute più a rischio, che stavolta sono Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Toscana, Veneto e Sicilia: gomme, stato di usura, controllo di eventuali danni, omologazioni e passaggio da…