class="archive date cookies-not-set wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1 vc_responsive" >

Monovolume, Station Wagon o Suv? Qual è l’auto familiare perfetta?

Monovolume, Station Wagon o Suv? Qual è l’auto familiare perfetta?

Sono molti anni, ormai, che le automobili monovolume sono entrate sul mercato, rendendo la vita più facile, inizialmente, ai lavoratori e, successivamente, anche alle famiglie. Il modello “auto familiare” americano è improntato sui SUV ormai da decenni, ma per arrivare in Italia ci ha messo un po’, a causa dei prezzi inizialmente proibitivi. Oggi sono tantissime le famiglie italiane che decidono di spostarsi attraverso le monovolume, che offrono spazio, comfort, versatilità e solidità. Ma qual è la scelta migliore verso cui indirizzarsi, quando si tratta di acquistare? Andiamo ad esaminarne gli aspetti principali. Le monovolume, in genere, sono semplicemente delle auto ampie e robuste. Ottime per chi viaggia tanto e a pieno carico, hanno una posizione di guida privilegiata perchè elevata rispetto alle altre autovetture, permettendo una visuale più completa. Una famiglia di 5 o più persone, o un gruppo di amici, non ha alcun…

Quali sono i segnali che indicano un guasto della frizione?

Quali sono i segnali che indicano un guasto della frizione?

Spesso sottovalutiamo l’importanza delle cose che diamo per scontate che funzionino e questo accade anche quando si è alla guida. Tutto, per essere al sicuro, deve funzionare perfettamente ed anche il minimo problema può rivelarsi un pericolo o un intoppo per le nostre giornate. La frizione è importantissima perchè, sebbene sia un comando “passivo”, in un certo senso, è fondamentale per assicurare una guida stabile e sicura; senza di essa, infatti, i freni e le marce non possono essere sapientemente inseriti o giostrati, con conseguenze anche disastrose, se non letali. Ecco, quindi, qualche utile consiglio per accorgersi, nel minor tempo possibile, se qualcosa non va. Auto ferma per molto tempo: in questi casi può succedere che il disco della frizione rimanga incollato al volano o che si blocchi sull’albero del cambio. Diventerà impossibile inserire le marce anche se il funzionamento della frizione potrebbe apparire normale. Un’utile procedura da seguire…

Come e quando controllare la pressione degli pneumatici?

Come e quando controllare la pressione degli pneumatici?

Chiunque guidi un’auto con regolarità ha il diritto ed il dovere di assicurarsi che tutto sia nelle condizioni migliori per poter sostenere le tratte da eseguire, che siano viaggi brevi o lunghi, eventi occasionali o esigenze da pendolari. Uno degli errori più comuni, infatti, è quello di sottovalutare l’importanza dei controlli e della prevenzione, errore che si tramuta poi, inevitabilmente, in piccoli problemi che possono diventare anche seri, se non addirittura dannosi o pericolosi, per se stessi e per gli altri. Quando controllare le gomme La cosa importante è controllare i pneumatici “a freddo” o, comunque, quando non hanno percorso ancora 2 Km: questo perchè l’aria all’interno non deve essere eccessivamente espansa e deve consentire di effettuare le valutazioni nelle condizioni migliori possibili. Come controllare la pressione Per controllare la pressione è sufficiente recarsi da un gommista o fermarsi ad una pompa di benzina…

Il kit dell’automobilista: tutto quello che bisogna avere sempre in macchina!

Il kit dell’automobilista: tutto quello che bisogna avere sempre in macchina!

Il kit dell’automobilista felice è essenziale per programmare viaggi brevi o lunghi o spostamenti quotidiani senza ansie e con la consapevolezza che è tutto in ordine, anche per fronteggiare eventuali emergenze. Quali sono, quindi, questi “assistenti” fondamentali? Cavi per la batteria La batteria è quella componente dell’automobile che può venire meno quando meno ce l’aspettiamo. Un guasto, un problema temporaneo, il raggiungimento del momento della sostituzione sono tutti fattori che possono inficiare il suo corretto funzionamento, motivo per il quale si può rischiare di rimanere bloccati a casa o, peggio, in mezzo alla strada, se la batteria si scarica completamente. Buona prevenzione, quindi, è avere sempre a disposizione dei cavi per la batteria, in modo che un amico, un parente o qualcuno di passaggio possa aiutarci perlomeno a ripartire per dirigerci verso il meccanico più vicino. Occhio al momento dell’acquisto, non sono tutti i cavi in…

Vivavoce e auricolare per parlare al telefono in auto? Sì, ma con prudenza!

Vivavoce e auricolare per parlare al telefono in auto? Sì, ma con prudenza!

Da quando il cellulare è evoluto in smartphone è diventato compagno solidale delle nostre giornate: email, facebook, sms, whatsapp, contatti e l’intera rete internet sono a portata di mano in qualunque momento, a patto di un click. Un’abitudine malsana, però, quella che vede molti automobilisti controllare, durante la guida, tutto questo, e che, non infrequentemente, si è rivelata fatale. Molti credono di avere ovviato a questo problema “semplicemente” stando al telefono, ma nemmeno quello è, in realtà, consentito dalla legge: il rischio è una sanzione che va da 152 a 608 euro, la perdita di cinque punti dalla patente e, se la violazione viene commessa due volte in un biennio, la sospensione della stessa fino a tre mesi. Come si può, quindi, ovviare a tutto ciò? Fermo restando che è sempre buona norma, soprattutto per i neopatentati, non distrarsi quando si è alla guida, può capitare che si ricevano telefonate importanti…