class="archive author author-mutart author-3 wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1 vc_responsive" >

Restyling della Suzuki Vitara

Restyling della Suzuki Vitara

Nuova Suzuki Vitara: alcune inedite foto spia mostrano il prototipo camuffato del veicolo che a breve riceverà un corposo restyling. Suzuki Vitara presto riceverà un corposo restyling. Il prototipo camuffato del veicolo >di Suzuki è stato immortalato nelle scorse ore sul web mentre effettuava test di pre produzione su strade innevate del Nord Europa. Ricordiamo che la quarta generazione del Suv della casa nipponica fu svelato in anteprima al Salone di Parigi dell’Ottobre 2014. Le immagini provenienti dalla Scandinavia mostrano importanti camuffature all’anteriore e al posteriore del veicolo. Saranno dunque queste le zone della vettura maggiormente interessate da modifiche. Probabile che venga modificato il design della mascherina e delle prese d’aria. I gruppi ottici invece sembrano essere rimasti invariati. Suzuki Vitara: alcune foto spia mostrano il prototipo camuffato del veicolo che a breve ricevere un corposo restyling Anche gli interni della futura Suzuki Vitara riceveranno qualche aggiornamento. Al momento però in assenza di…

Demolizione auto: come procedere e quanto costa

Demolizione auto: come procedere e quanto costa

Quando per l’automobile arriva il momento di lasciare le strade di tutti i giorni per imboccare il viale della demolizione, la fine della sua esistenza dev’essere sancita anche burocraticamente. Il veicolo, infatti, non solo smette di circolare fisicamente, ma dev’essere anche cancellato dal Pra (Pubblico registro automobilistico). Già da qualche anno, esistono solo due modi per rottamare la vettura senza strascichi: rivolgendosi a un demolitore autorizzato oppure lasciando il mezzo presso un rivenditore. Demolizioni sicure. Una volta ricevuto il mezzo, il demolitore o il rivenditore ha 30 giorni di tempo per cancellare il veicolo dal Pra. Nelle more, per l’automobilista vale in ogni caso la data di consegna dell’auto: viene infatti rilasciato un certificato di rottamazione che solleva il proprietario da ogni onere. Soltanto se il veicolo è gravato da un fermo amministrativo è necessario prima sciogliere il vincolo e poi procedere alla “cessazione…

Antifurto Immobilizer: l’antifurto che immobilizza i ladri

Antifurto Immobilizer: l’antifurto che immobilizza i ladri

L’antifurto immobilizer è l’antifurto che negli ultimi 5 anni ha evitato il maggior numero di furti d’auto. Circa 100 mila auto ogni anno vengono rubate in Italia; il che corrisponde ad una media giornaliera di 300 furti su tutto il territorio nazionale. E nonostante vi sia stato un considerevole calo dell’oltre il 6% dal 2016 al 2017, si tratta di un fenomeno che necessita di costante monitoraggio. Per poter  agevolare sempre di più la diminuzione di questo fenomeno, le vetture di ultima generazione, ma non solo, sono state dotato del sistema di antifurto immobilizer. Ma come funziona esattamente ed in che modo differisce dagli altri sistemi di allarme? Funzionalità e metodologia L’antifurto immobilizer non è altro che un dispositivo di allarme elettronico che impedisce al motore di mettersi in funzione se all’interno del quadro non viene inserita la chiave specifica che comunicando con il motore stesso, grazie ad un codice specifico ed unico contenuto nella chiave, mette in moto il…

Mercato automobilistico europeo in crescita del 3,4%

Mercato automobilistico europeo in crescita del 3,4%

Il Mercato automobilistico europeo nel 2017 si è accaparrato una crescita del 3,4% rispetto al 2016. Il Mercato automobilistico europeo ha subito un leggero calo delle vendite avvenuto nel mese di Dicembre 2017, con un numero di immatricolazioni pari a 1.136.552. Questa inflessione non ha però influito negativamente sul risultato raggiunto durante tutto l’anno; il  mercato automobilistico europeo ha difatti registrato una crescita del 3,4% rispetto al 2016 per un totale di 15.631.687 auto immatricolate. Tranne che per la Gran Bretagna, che è stata segnata da continui cali durante tutto l’anno, tutti i restanti più importanti mercati europei hanno registrato una crescita esponenziale: in particolar modo quello della Spagna con un +7,7% e quello dell’Italia che vanta un +7,9%. Il 2017 di FCA. Seguendo il trend generale, anche il gruppo FCA nel mese di dicembre ha subito una diminuzione delle vendite del 16%, ma nella globalità dell’anno solare è riuscito comunque a guadagnare una crescita del +5,2% con 1.044.714 nuove immatricolazioni. La Fiat, che…

Ready to park: e il parcheggio della Smart te lo prenota una App

Ready to park: e il parcheggio della Smart te lo prenota una App

Nella calza della Befana, gli oltre 120 mila romani che guidano una Smart hanno trovato un’app che dovrebbe rendere meno faticosa l’impresa di trovare parcheggio nella capitale. Tutto con lo smartphone Superata la fase di sperimentazione, l’app Ready-to-park (dall’8 gennaio) consente allo smartista di prenotare dal proprio cellulare uno stallo in uno dei parcheggi convenzionati (automatizzati o con operatore), avendo poi a disposizione un’ora per raggiungere la meta prescelta. All’ingresso del parking non ci sarà nemmeno bisogno di ritirare il biglietto, perché sarà lo stesso programma a far sollevare la sbarra, proprio come succede con il Telepass. Da lì in avanti, l’applicazione funziona come quelle già in uso per le strisce blu, con la possibilità, quindi, di dilatare a piacere il tempo di sosta impostato. Avviso di pagamento Quando l’app si accorge che l’automobilista sta ritornando al parcheggio, lo avvisa che è il momento…

Dopo 100 anni rivive la Mitsubishi Model A

Dopo 100 anni rivive la Mitsubishi Model A

La Mitsubishi Motors presenta una versione aggiornata della Mitsubishi Model A, a cento anni dal suo ingresso nel mondo delle quattro ruote. Era il lontano 1917, oramai un secolo fa, e la casa automobilistica Mitsubishi debuttava sull’allora neonato mercato automobilistico con la Mitsubishi Model A, primo modello di auto che avrebbe poi dato vita ad una lunga serie. In occasione della celebrazione del centenario la Mitsubishi ha scelto di darle nuova vita replicandola ed adattandola a quelli che sono gli standard odierni di  meccanica ed norme ecosostenibili. La Mitsubishi Motors ha difatti incaricato, lo scorso Aprile, la  West Coast Customs di riprodurre fedelmente la Model A, applicandole però la meccanica e le innovazioni high tec della più recente Mitsubishi Otlender e dando vita ad un modello con propulsione ibrida plug-in rinominato Re-Model A. Look Vintage ed anima moderna per un modello che torna a risplendere Grazie a…

Motor Show Bologna 2017: protagoniste le auto da corsa

Motor Show Bologna 2017: protagoniste le auto da corsa

Il Motor Show Bologna 2017 ha chiuso i battenti dopo aver ospitato 280 mila visitatori, il 20 % in più rispetto all’edizione 2016. Confermandosi l’evento automobilistico italiano di riferimento, e la sua formula dinamica e interattiva che mixa i diversi approcci all’auto da parte di un vastissimo pubblico di appassionati da tutta Italia, è vincente. L’auto continua ad essere nel nostro paese il mezzo di trasporto per eccellenza e la sua evoluzione tecnologica affascina e conquista. E così mostrare l’auto da fuori e da dentro, farla provare al consumatore, vedere le sue performance estreme in pista, ripercorrere la sua storia nella ricchissima area heritage, l’evoluzione dello stile, le soluzioni tecnologiche verso l’auto che si guida da sola, o si alimenta di energie alternative, è un grande spettacolo. Protagoniste di questo Motor Show Bologna 2017 sono le auto da corsa dove la passione per i motori…

Il Telepass diventa internazionale

Il Telepass diventa internazionale

Grazie alla lungimiranza delle politiche aziendali, il Telepass diventa un servizio internazionale: potrà essere utilizzato in Portogallo, Francia e Spagna Già negli scorsi mesi il Telepass aveva subito una evoluzione, passando dall’essere un semplice strumento di cui avvalersi per il pagamento del pedaggio autostradale senza dover incorrere in fastidiose code ai caselli, al trasformarsi in un apparecchio in grado di offrire un sempre crescente numero di servizi di mobilità. Già a partire dalla scorsa estate, di fatti, era stato lanciato sul mercato il Telepass Pay, ovvero uno strumento con il quale poter effettuare approvvigionamento di carburante in più di 120 aree di servizio sulle autostrade ed in più di 900 pompe di benzina sparse su tutto il territorio nazionale. Servizio che andava ad aggiungersi alla già utilissima app Pyng, che consente di effettuare il pagamento delle aree di sosta munite di strisce blu e della…

PREC PROSS 1 2 3 4