class="blog" >

Welcome to AutoTrader Blog

Pronti per le vacanze? Prima effettuate un controllo auto

Pronti per le vacanze? Prima effettuate un controllo auto

Le vacanze sono oramai alle porte, ma se ci accingiamo a partire per una qualsivoglia meta turistica a bordo della nostra vettura, è bene effettuare un controllo auto per assicurarsi che tutto sia in regola. Se si è stati degli automobilisti accorti non si tratterà di effettuare un controllo auto massivo, in quanto la manutenzione ordinaria allunga la vita del veicolo e ne preserva i livelli di sicurezza. Vi sono però alcuni elementi che vanno necessariamente verificati, prima di affrontare un viaggio: Revisione auto Il primo step fondamentale è quello di assicurarsi che la propria revisione auto non sia scaduta. Se così fosse, bisogna recarsi presso un officina autorizzata per effettuare tutti i controlli ed eventuali riparazioni del caso. Gli pneumatici Mettersi al volante con gli pneumatici in condizioni non ottimali può essere un grave rischio, specialmente se ci si accinge ad effettuare un…

La nuova Seat Arona: il SUV compatto

La nuova Seat Arona: il SUV compatto

Anticipata da uno spettacolare volo in elicottero di un’ora sui cieli di Barcellona, la nuova Seat Arona è stata rivelata nello scorso mese di Giugno, in attesa che della presentazione ufficiale prevista per il prossimo Settembre “Noi alla Seat siamo molto persistenti. Con la nostra immissione di prodotti massiva, quando il Grande SUV avrà raggiunto il mercato Seat avrà già lanciato, in media, un nuovo veicolo ogni sei mesi nel giro di due anni e mezzo. La Seat ha assegnato un totale di 900 milioni di Euro in investimenti e spese di R&S per le nuove Ibiza ed Arona” ha dichiarato Luca Meo, Presidente della Seat “Il lancio commerciale della nuova Ibiza si terrà questo mese, e l’Arona sarà presentata al Salone di Francoforte 2017” Caratteristiche Il nuovo SUV compatto di casa Seat è da considerarsi una variante crossover della nuova Seat Ibiza 2017,…

L’asso delle 2 ruote gira in pista con la Seat

L’asso delle 2 ruote gira in pista con la Seat

La SEAT Leon CUPRA è auto ufficiale del Team Ducati in questa stagione di MotoGP ed ha un driver d’eccezione: parliamo di Andrea Dovizioso, classe 86, che ha da poco ricevuto la sua nuova auto, passando da 2 a 4 ruote, proprio per mano di Gianpiero Wyhinny, direttore di SEAT Italia. “Mi sento pienamente identificato con lo spirito mediterraneo del Marchio e i suoi prodotti, come la SEAT Leon CUPRA. È un piacere guidare un’auto che combina potenza, design e tecnologia, valori che condivido sia in pista che su strada” ha dichiarato il pilota, aggiungendo: “Mi è piaciuto molto guidarla. Puoi sentire tutta la potenza e le impressionanti prestazioni quando sei al volante”. In effetti la Leon CUPRA si distingue proprio per la potenza: con i suoi 300 CV e un’accelerazione da zero a 100 km/h in 4,9 secondi, è la vettura più potente della storia del brand spagnolo,…

Consigli per il mal d’auto in estate

Consigli per il mal d’auto in estate

Con l’estate ormai in corso e le temperature in repentina salita, viaggiare in auto è diventata la regola, tra concerti, eventi, passeggiate, scampagnate e viaggi estivi. Può accadere, però, che qualche passeggero (difficilmente il guidatore, ma non è impossibile) soffra il mal d’auto (termine scientifico: cinetosi), per cui ecco qualche consiglio per rimediare, al meglio, a questo tipo di eventualità che può diventare veramente invalidante e spiacevole, su tratti lunghi di strada da condividere in più persone. Innanzitutto una precisazione: chi sembra soffrirne di più sono ragazzi e bambini, ma sono in tanti anche gli adulti che conservano questo fastidioso “compagno di viaggio”; nei neonati, invece, non si evidenzia questa presenza poichè si tratta di un disturbo collegato con l’apparato regolatore dell’equilibrio, che ha a che fare con il momento in cui si comincia a camminare. Posizione Non c’è galateo, regola di anzianità o…

2017: calano le vendite di auto

2017: calano le vendite di auto

Non sarebbero incoraggianti le stime riguardanti il mercato delle automobili, secondo i costruttori europei riuniti nell’ACEA. Stando ai calcoli usciti fuori dal periodo pasquale (quindi, questo Aprile 2017), infatti, ci sarebbe stato un calo abbastanza generale, in antitesi con i primi 4 mesi dell’anno, che avevano visto, addirittura, un’impennata del 4,5% rispetto al 2016. In verità, però, una spiegazione a tutto questo è stata già trovata. In effetti, proprio la presenza delle festività ha ridotto i giorni lavorativi nel mese di Aprile, motivo per il quale era quasi prevedibile che si avvertissero, qui e là, pendenze verso il basso, a livello generale. Ma non è tutto. Le stime Sarebbero 16 (dei 28) i Paesi dell’Unione Europea in calo, con, sul podio, il Regno Unito (-19,8%), seguito da Germania (-8%), Francia (- 6%) e Italia (- 4,6%). Ma come mai, addirittura, una perdita a doppia cifra per il…

Bambini a rischio in auto senza seggiolino

Bambini a rischio in auto senza seggiolino

Bambini, auto e sicurezza: sembrerebbe quasi superfluo dover sottolineare quanto sia importante assicurare bene i nostri piccoli quando viaggiano con noi, eppure sono tante, tantissime le famiglie in Italia che, per un motivo o per un altro, non lo fanno. C’è chi cede ai capricci dei bimbi, chi trova scuse del tipo: “Il tragitto è breve”, “C’è una persona che lo tiene in braccio”, “Guido a bassa velocità”, “Non ho avuto il tempo, andavo di fretta” etc. Ma tutto questo non vale quanto la vita di un essere umano, men che meno di un bambino. I dati ISTAT parlano chiaro: il 60% degli italiani non rispetta la legge, per pigrizia o perchè mal informati, e a pagarne le spese sono proprio i bambini, che si ritrovano a viaggiare in auto senza le dovute precauzioni e continuamente a rischio. Anche perchè, come ha sottolineato Emilio Patella,…

Cosa fare se vieni tamponato da un’auto senza RCA

Di norma, sappiamo bene come comportarci se veniamo tamponati: valutando l’entità dei danni insieme all’altro conducente, è possibile firmare il Modulo CID oppure optare per un veloce rimborso diretto su due piedi, scambiandosi ovviamente i dati e tutte le info relative all’RCA. Ma può accadere che lo scenario che si presenti non sia esattamente questo, purtroppo. Ogni anno, infatti, si stima in crescita il numero di automezzi privi di una qualunque assicurazione (nonostante sia obbligatoria per legge): si parla addirittura di 5 milioni di mezzi, attualmente. Come regolarsi, quindi, in una situazione del genere? Tamponamento senza RCA Il primo passo è armarsi di telefono e fare le seguenti chiamate: Forze dell’Ordine (firmando un verbale che vi definisca vittime dell’incidente) Assicurazione Fondo di garanzia per le vittime della strada, vigilato dal Ministero dello Sviluppo economico e amministrato dalla Consap (Concessionaria servizi assicurativi pubblici). Questo ente è in grado di…

Guida Autonoma: la supercar parte da Parma

Guida Autonoma: la supercar parte da Parma

No, non siamo in un film di fantascienza: l’autovettura autonoma è ormai realtà, tanto che anche Google è impegnata in un progetto, oggi chiamato Waymo, prima noto come Google self-driving car project, per il quale sono previste delle prove, in guida autonoma senza conducente, ai residenti di Phoenix, in Arizona; basterà registrarsi online all’indirizzo da loro segnalato e si potrà testare una bellissima Chrysler Pacifica. Autovetture autonome Ma cos’è, in sostanza, un’autovettura autonoma? Si tratta di un veicolo automatico (automa) in grado di “comportarsi” come un’automobile tradizionale, rilevando, però, l’ambiente e la navigazione senza intervento umano. Naturalmente tutto questo ha moltissimi vantaggi ma anche tanti svantaggi, che si stanno cercando di arginare: se, da un lato, ad esempio, si ridurrebbe, per i cittadini, il rischio di incidenti, i portatori di handicap, gli anziani e i giovani sarebbero in grado di spostarsi senza alcun impedimento e si potrebbe…

PREC PROSS 1 2 11 12

MOST POPULAR BRANDS:

    View All Popular Brands