class="single single-post postid-4049 single-format-standard cookies-not-set wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1 vc_responsive" >

Dopo 100 anni rivive la Mitsubishi Model A

Dopo 100 anni rivive la Mitsubishi Model Ahttp://www.capitelli.it/wp-content/uploads/2017/12/Mitsubishi-Re-Model-A-1-1.jpg

La Mitsubishi Motors presenta una versione aggiornata della Mitsubishi Model A, a cento anni dal suo ingresso nel mondo delle quattro ruote.

Era il lontano 1917, oramai un secolo fa, e la casa automobilistica Mitsubishi debuttava sull’allora neonato mercato automobilistico con la Mitsubishi Model A, primo modello di auto che avrebbe poi dato vita ad una lunga serie.

In occasione della celebrazione del centenario la Mitsubishi ha scelto di darle nuova vita replicandola ed adattandola a quelli che sono gli standard odierni di  meccanica ed norme ecosostenibili.
La Mitsubishi Motors ha difatti incaricato, lo scorso Aprile, la  West Coast Customs di riprodurre fedelmente la Model A, applicandole però la meccanica e le innovazioni high tec della più recente Mitsubishi Otlender e dando vita ad un modello con propulsione ibrida plug-in rinominato Re-Model A.

Mitsubishi

Look Vintage ed anima moderna per un modello che torna a risplendere

Grazie a questo mix che si articola tra passato remoto e  presente ci troviamo di fronte ad un’auto dalla carrozzeria laundalet, tipicamente in voga tra gli anni 10 e 30 dello scorso secolo, ma in grado di muoversi con la facilità e sicurezza e soprattutto capace di emettere emissioni molto ridotte, nel rispetto degli attuali canoni di ecososteniblità.

Cento anni e non sentirli

Presentata lo scorso 18 di Novembre in occasione del Los Angeles Auto Show, presso lo stand della Casa giapponese, accanto al nuovo suv Outlander PHEV 2018, la nuova versione della Mitsubishi Model A ha immediatamente destato l’interesse per la sua originalità. La Re-Model presenta un corpo più allungato rispetto alla vettura originaria proprio per poter meglio accogliere le innovazioni tecnologiche apportate alla parte meccanica. Il risultato è esteticamente originale grazie ad un evidente tocco vintage che si accompagna a volumi e dimensioni che ricordano invece le vetture più moderne, donando alla Re-Model A un aspetto unico.

Categories: ,