class="single single-post postid-3973 single-format-standard cookies-not-set wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1 vc_responsive" >

Le novità dal Salone di Tokyo 2017

Le novità dal Salone di Tokyo 2017

Si è conclusa il 5 Novembre una delle più importanti kermesse mondiali del mondo automotive: il Salone di Tokyo 2017.

Come da tradizione il Salone di Tokyo resta uno degli eventi del mercato automobilistico con il più alto tasso di tecnologia ed un costante sguardo al futuro. Anche questa 45sima edizione del Salone di Tokyo è stata di fatti incentrata  non solo sull’automobilismo contemporaneo, ma anche sulla presentazione di concept dal sapore futuristico, auto completamente elettriche, intelligenza artificiale e guida autonoma dei veicoli.

Tanti i brand automotive che hanno preso parte all’evento esponendo i proprio modelli di punta; tra le novità da non perdere spicca sicuramente la casa automobilistica Mitsubishi, che per l’occasione si è prefissata l’obiettivo di portare l’esperienza di guida a livelli altissimi:

Per questo 45esimo Tokyo Motor Show, difatti, Mitsubishi ci stupisce grazie al concept E-Evolution, ovvero un’auto sportiva elettrica a trazione integrale e fornita di sistemi AI.
Un concept che unisce alle prestazioni delle auto elettriche con intelligenza artificiale un corpo compatto, che ha come scopo quello di far sentire al conducente la gioia di guidare ed al contempo una sensazione di unità con la vettura. L’interscambio tra conducente umano ed AI è costante, una scelta specifica della casa automobilistica nipponica che promette non solo di portare a livelli nuovi ed altissimi l’esperienza di guida ma si impegna a garantire anche prestazioni sensazionali, grazie soprattutto al supporto dell’elettronica per migliorare controllo e sicurezza.

Mazda ha scelto invece di presentare al Salone di Tokyo dei modelli di sostanza; come l’esclusivo SUV CX-8 con 7 posti, che sarà disponibile sul mercato entro la fine del 2017.
Altre due proposte in esposizione che verranno però rilasciate in futuro, o comunque le evoluzioni del prototipo base presenti al Salone di Tokyo 2017,  sono: la Mazda Kai Concept e la Vision Coupé.
Mentre la prima racchiude in se le evoluzioni della tecnologia Skyactiv; la seconda sfoggia la linea Kodo che strizza prepotentemente l’occhio ai modelli Mazda del passato.
Infine è stata rivelata anche la nuovissima versione della sempreverde Mazda MX5, un vero e proprio restyling di questa vettura a distanza di tre anni dal suo lancio sul mercato.

Quel che è certo è che così come il Giappone è in continua evoluzione, altrettanto si può dire del Salone di Tokyo; dove il futuro è sempre presente, e dove vengono messe in  passerella quelle vetture che di qui a breve saranno su strada, rispondendo alle esigenze di una società sempre più all’avanguardia e che ha deciso di viaggiare sempre più alla grande.

Categories: , , ,