class="single single-post postid-3866 single-format-standard cookies-not-set wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1 vc_responsive" >

Seat e Gas Natural Fenosa – Il metano come carburante auto

Seat e Gas Natural Fenosa  – Il metano come carburante auto

Il Presidente della SEAT Luca Meo e il Presidente del Consiglio Nazionale di GAS NATURAL FENOSA Isidro Fainé  hanno sottoscritto un importantissimo accordo per promuovere progetti d’innovazione congiunti ed incrementare l’uso del gas naturale come carburante auto.

Questa partnership a lungo termine consentirà ad entrambe le imprese di far avanzare la crescita dell’utilizzo  del metano come un efficiente ed alternativo carburante per i mezzi di trasporto. Entrambe le aziende collaborano in questo settore dal 2013.

Grazie alla collaborazione tra SEAT e GAS NATURAL FENOSA verranno proposte diverse strategie per l’introduzione sul mercato di veicoli che vedranno il gas metano come carburante auto; i piani di azione si svilupperanno attraverso tre punti nodali:

  • Innanzitutto, la rete di distribuzione Seat avrà il compito di analizzare lo sviluppo delle infrastrutture delle stazioni di rifornimento, e di occuparsi di istituire programmi formativi atti alla qualificazione dei propri dipendenti .
  • In secondo luogo, entrambe le società creeranno un’offerta commerciale comune dedicata ai lavoratori autonomi, che beneficeranno di considerevoli vantaggi economici  sia per quanto concerne il costo delle automobili che quello del carburante.
  • In ultimo, lo scopo è quello di lavorare ad un programma nazionale di rifornimento di gas naturale dedicato ai privati, che verrà promulgato in accordo con l’Amministrazione Governativa, così da rispettarne gli aspetti legislativi.

In aggiunta, entrambe le aziende hanno intenzione di dedicarsi all’investimento ed alla ricerca di innovative fonti da utilizzare come carburante auto: ad esempio il biogas. Un altro obiettivo  dell’accordo stipulato, è quello di aumentare il numero di vetture a gas tra quelle utilizzate per il trasporto pubblico, e la consequenziale diffusione del carburante auto gas anche nel settore pubblico.

Luca Meo, presidente della SEAT, ha dichiarato che
“Con questa partnership confermiamo il nostro impegno per lo sviluppo del gas metano  come combustibile alternativo. I veicoli che usufruiscono del carburante auto gas, contribuiscono attivamente alla mobilità efficiente nelle città, alla riduzione delle emissioni ed al conseguimento di nuovi standard ambientali. Il ruolo delle Amministrazioni Governative è fondamentale, anche per investire in infrastrutture che aumentino il numero di stazioni di rifornimento e rendano il gas metano una risorsa più reperibile”.

Gli ha fatto eco Isidro Fainé, presidente del Consiglio Nazionale GAS NATURAL FENOSA
“Questo accordo ci permetterà di continuare a promuovere la mobilità sostenibile, sia in ambito privato che pubblico. Il gas metano contribuisce a migliorare la competitività e incoraggia lo sviluppo economico, grazie al suo prezzo competitivo ed al ruolo fondamentale nel miglioramento della qualità dell’aria nelle città”

La SEAT è già presente sul mercato con la tecnologia ibrida di alimentazione a gas metano  e benzina coi modelli:  Leon, nelle versioni a 5 porte e station wagon, e la City Car Mii.
A raggiungerle, entro Dicembre 2017, ci sarà il nuovo modello della Seat Ibiza con carburante auto metano, e nel 2018 toccherà poi al Crossover di casa SEAT: la nuova Arona.

Una Partnership di lunga durata

SEAT e GAS NATURAL FENOSA hanno stipulato il loro primo accordo di collaborazione nel 2013. Da allora, in Spagna, sono stati introdotti 237 nuovi veicoli alimentati a gas. Un risultato considerevole, se si considera che allo stato attuale la flotta di auto del gruppo energetico Spagna ammonta ad un totale di 300 vetture.
L’accordo di collaborazione stipulato del mese di Luglio non potrà far altro che proseguire sulla scia intrapresa e  permetterà ad entrambe le aziende di continuare a lavorare per diffondere ulteriormenteil gas naturale nell’ambito del trasporto e incoraggiarne l’uso come combustibile alternativo, sia per i veicoli privati ​​che per i trasporti pesanti.

I vantaggi del gas metano come carburante auto

l gas metano come carburante per l’alimentazione delle vetture offre considerevoli vantaggi ambientali ed economici, nonché una importante alternativa ai combustibili tradizionali.

Questo tipo di alimentazione contribuisce a diminuire emissioni nocive nell’atmosfera, migliorando di conseguenza la qualità dell’aria dei centri urbani.
Le emissioni si ossido di azoto si riducono di più dell’85%, mentre quelle di CO2 diminuiscono del 24%; entrambe tra le principali cause dell’effetto serra.
Si può quindi asserire che l’accordo siglato dalle due aziende spagnole contribuirà favorevolmente alla lotta contro il cambiamento climatico.

Inoltre, i veicoli con carburante auto a gas, agevolano anche la diminuzione dell’inquinamento acustico nei centri urbani, poiché emettono meno della metà delle emissioni sonore e vibrazioni delle auto a motore diesel.

In ultimo, ma non meno importante, il gas metano è un combustibile molto conveniente in quanto consente un risparmio di oltre il 30% rispetto al carburante diesel e del 50% rispetto ad un veicolo alimentato a benzina.

Categories: