class="archive tag tag-app tag-736 cookies-not-set wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1 vc_responsive" >

Ready to park: e il parcheggio della Smart te lo prenota una App

Ready to park: e il parcheggio della Smart te lo prenota una App

Nella calza della Befana, gli oltre 120 mila romani che guidano una Smart hanno trovato un’app che dovrebbe rendere meno faticosa l’impresa di trovare parcheggio nella capitale. Tutto con lo smartphone Superata la fase di sperimentazione, l’app Ready-to-park (dall’8 gennaio) consente allo smartista di prenotare dal proprio cellulare uno stallo in uno dei parcheggi convenzionati (automatizzati o con operatore), avendo poi a disposizione un’ora per raggiungere la meta prescelta. All’ingresso del parking non ci sarà nemmeno bisogno di ritirare il biglietto, perché sarà lo stesso programma a far sollevare la sbarra, proprio come succede con il Telepass. Da lì in avanti, l’applicazione funziona come quelle già in uso per le strisce blu, con la possibilità, quindi, di dilatare a piacere il tempo di sosta impostato. Avviso di pagamento Quando l’app si accorge che l’automobilista sta ritornando al parcheggio, lo avvisa che è il momento…

Il Telepass diventa internazionale

Il Telepass diventa internazionale

Grazie alla lungimiranza delle politiche aziendali, il Telepass diventa un servizio internazionale: potrà essere utilizzato in Portogallo, Francia e Spagna Già negli scorsi mesi il Telepass aveva subito una evoluzione, passando dall’essere un semplice strumento di cui avvalersi per il pagamento del pedaggio autostradale senza dover incorrere in fastidiose code ai caselli, al trasformarsi in un apparecchio in grado di offrire un sempre crescente numero di servizi di mobilità. Già a partire dalla scorsa estate, di fatti, era stato lanciato sul mercato il Telepass Pay, ovvero uno strumento con il quale poter effettuare approvvigionamento di carburante in più di 120 aree di servizio sulle autostrade ed in più di 900 pompe di benzina sparse su tutto il territorio nazionale. Servizio che andava ad aggiungersi alla già utilissima app Pyng, che consente di effettuare il pagamento delle aree di sosta munite di strisce blu e della…

MoVeng: l’app napoletana che risolve i problemi delle auto in doppia fila

MoVeng: l’app napoletana che risolve i problemi delle auto in doppia fila

A Napoli nasce la soluzione al problema delle auto parcheggiate in modo selvaggio, MoVeng è l’app che rivoluzionerà la viabilità napoletana e non solo. Lasciare la propria auto in doppia fila, senza sincerarsi degli eventuali inconvenienti che questa azione può causare, oltre ad essere un atteggiamento irrispettoso verso gli altri automobilisti può, in alcune occasione, divenire un vero e proprio problema di viabilità. Inoltre, non solo si rischia seriamente di creare  intralcio al traffico, ma i guidatori che restano “ostaggio” delle auto parcheggiate in modo incivile subiscono un forte stress che spesso sfocia in: insistenti strombazzamenti di clacson, imprecazioni furiose ed affannose ricerche del proprietario dell’auto parcheggiata in modo selvaggio. Chi vive in una grande città avrà sicuramente, almeno una volta, assistito o subito ad una di queste incresciose e fastidiose circostanze. L’app ingegnosa che risolve il problema La popolazione del capoluogo campano, da sempre ingegnosa…