class="archive tag tag-guida-autonoma tag-616 cookies-not-set wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1 vc_responsive" >

Il debutto della Mitsubishi Emirai 4

Il debutto della Mitsubishi Emirai 4

La nuova Emirai 4  è stata presentata in anteprima Mondiale in occasione della 45sima edizione del Salone di Tokyo, lo scorso 27 ottobre 2017. Un’auto elettrica con guida autonoma, La Emirai 4 è stata pensata e realizzata tenendo bene a mente il trend futuristico verso il quale tutto il mercato automotive si sta proiettando. Per il momento si tratta solo di un prototipo ma che dispone già sistemi di rilevamento ideati in modo da mettere la sicurezza al primo posto, grazie a tecnologie di analisi del tutto innovative, al fine di diminuire drasticamente le eventualità di incidenti. Un passo avanti nel futuro La Emirai 4 impiega per la prima voltai nuovissimi sistemi di assistenza alla guida combinandola con sistemi di illuminazione di sicurezza, driver sensing e un’interfaccia uomo-macchina di ultimissima generazione. Ad esempio, nel momento in cui si apre una portiera, il sistema riesce…

Le novità dal Salone di Tokyo 2017

Le novità dal Salone di Tokyo 2017

Si è conclusa il 5 Novembre una delle più importanti kermesse mondiali del mondo automotive: il Salone di Tokyo 2017. Come da tradizione il Salone di Tokyo resta uno degli eventi del mercato automobilistico con il più alto tasso di tecnologia ed un costante sguardo al futuro. Anche questa 45sima edizione del Salone di Tokyo è stata di fatti incentrata  non solo sull’automobilismo contemporaneo, ma anche sulla presentazione di concept dal sapore futuristico, auto completamente elettriche, intelligenza artificiale e guida autonoma dei veicoli. Tanti i brand automotive che hanno preso parte all’evento esponendo i proprio modelli di punta; tra le novità da non perdere spicca sicuramente la casa automobilistica Mitsubishi, che per l’occasione si è prefissata l’obiettivo di portare l’esperienza di guida a livelli altissimi: Per questo 45esimo Tokyo Motor Show, difatti, Mitsubishi ci stupisce grazie al concept E-Evolution, ovvero un’auto sportiva elettrica a…

In California arriva l’auto a guida autonoma senza pilota

In California arriva l’auto a guida autonoma senza pilota

A partire da Giugno 2018 in California inizierà la sperimentazione su strada di veicoli con guida autonoma privi di sorveglianza umana. Si tratta di un vero e proprio cambiamento radicale, considerato che sino ad oggi anche i prototipi di auto a guida autonoma più innovativi sono sempre stati coadiuvati dalla presenza di un guidatore in carne ed ossa al volante, che potesse intervenire in caso di una urgenza o malfunzionamento dell’auto o del sistema guida; ma dai prossimi mesi tutto questo cambierà. A partire dal 2018, Il dipartimento della motorizzazione californiano difatti concederà l’autorizzazione ai veicoli autonomi completamente robotizzati, di circolare tra le strade del Golden State, privi di un qualsiasi conducente umano a bordo.  Il preludio a questa innovazione sarà la modifica alle regole del codice della strada attualmente in vigore, che sarà approvata entro il  25 ottobre dal dipartimento per i trasporti della…

Guida Autonoma: la supercar parte da Parma

Guida Autonoma: la supercar parte da Parma

No, non siamo in un film di fantascienza: l’autovettura autonoma è ormai realtà, tanto che anche Google è impegnata in un progetto, oggi chiamato Waymo, prima noto come Google self-driving car project, per il quale sono previste delle prove, in guida autonoma senza conducente, ai residenti di Phoenix, in Arizona; basterà registrarsi online all’indirizzo da loro segnalato e si potrà testare una bellissima Chrysler Pacifica. Autovetture autonome Ma cos’è, in sostanza, un’autovettura autonoma? Si tratta di un veicolo automatico (automa) in grado di “comportarsi” come un’automobile tradizionale, rilevando, però, l’ambiente e la navigazione senza intervento umano. Naturalmente tutto questo ha moltissimi vantaggi ma anche tanti svantaggi, che si stanno cercando di arginare: se, da un lato, ad esempio, si ridurrebbe, per i cittadini, il rischio di incidenti, i portatori di handicap, gli anziani e i giovani sarebbero in grado di spostarsi senza alcun impedimento e si potrebbe…