class="archive tag tag-incidente tag-620 cookies-not-set wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1 vc_responsive" >

Come comportarsi in caso di incidente stradale

Come comportarsi in caso di incidente stradale

Subire o causare un incidente stradale è sempre un evento traumatico ed anche la dove non vi siano danni fisici alle persone coinvolte, può comportare un iniziale momento di smarrimento. Mantenere la calma ed essere preparati a come affrontare questo tipo di emergenza è fondamentale, in quanto a prescindere dalla situazione, vi sono alcuni procedimenti importanti da mettere subito in pratica sulla scena del sinistro. Di seguito è riportato un elenco di procedure base che si consiglia di eseguire: Resta sul posto Non lasciare mai la scena dell’incidente stradale finché non è opportuno farlo. In caso contrario, specialmente la dove vi siano feriti o feriti gravi, si incorre in sanzioni e serie conseguenze penali per omissione di soccorso. Controlla tutti i conducenti ed i passeggeri Prima di valutare i danni ai veicoli, quindi, bisogna accertarsi delle condizioni di salute di tutti i soggetti coinvolti…

Rc auto: Ddl concorrenza approvato

Rc auto: Ddl concorrenza approvato

Dopo ben 8 lunghi anni dalla sua messa in cantiere è stato finalmente approvato il Ddl concorrenza per la Rc auto. Già nel 2009 infatti il parlamento aveva approvato una legge che regolava il mercato della concorrenza in materia assicurativa, ma  fino ad oggi non aveva ancora trovato applicazione. Il Ddl concorrenza è stato presentato per la prima volta, in una forma diversa da quella della sua approvazione, nel 2015; ed a seguito dei vari avvicendamenti governativi ha subito svariate modifiche. La legge, che non è stata modificata rispetto al testo licenziato lo scorso 29 Giugno alla camera, è stata definitivamente approvata dal Senato lo scorso 2 Agosto 2017, sancendo il significativo cambiamento delle assicurazioni auto così come le conosciamo. Ma che cosa cambia? La modifica  messa in atto dal Ddl concorrenza che più interessa dagli automobilisti è sicuramente quella che concerne gli sconti…

Cosa fare se vieni tamponato da un’auto senza RCA

Di norma, sappiamo bene come comportarci se veniamo tamponati: valutando l’entità dei danni insieme all’altro conducente, è possibile firmare il Modulo CID oppure optare per un veloce rimborso diretto su due piedi, scambiandosi ovviamente i dati e tutte le info relative all’RCA. Ma può accadere che lo scenario che si presenti non sia esattamente questo, purtroppo. Ogni anno, infatti, si stima in crescita il numero di automezzi privi di una qualunque assicurazione (nonostante sia obbligatoria per legge): si parla addirittura di 5 milioni di mezzi, attualmente. Come regolarsi, quindi, in una situazione del genere? Tamponamento senza RCA Il primo passo è armarsi di telefono e fare le seguenti chiamate: Forze dell’Ordine (firmando un verbale che vi definisca vittime dell’incidente) Assicurazione Fondo di garanzia per le vittime della strada, vigilato dal Ministero dello Sviluppo economico e amministrato dalla Consap (Concessionaria servizi assicurativi pubblici). Questo ente è in grado di…