class="single single-post postid-3770 single-format-standard cookies-not-set wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1 vc_responsive" >

Cosa fare se vieni tamponato da un’auto senza RCA

Di norma, sappiamo bene come comportarci se veniamo tamponati: valutando l’entità dei danni insieme all’altro conducente, è possibile firmare il Modulo CID oppure optare per un veloce rimborso diretto su due piedi, scambiandosi ovviamente i dati e tutte le info relative all’RCA.

Ma può accadere che lo scenario che si presenti non sia esattamente questo, purtroppo.

Ogni anno, infatti, si stima in crescita il numero di automezzi privi di una qualunque assicurazione (nonostante sia obbligatoria per legge): si parla addirittura di 5 milioni di mezzi, attualmente.

Come regolarsi, quindi, in una situazione del genere?

Tamponamento senza RCA

Il primo passo è armarsi di telefono e fare le seguenti chiamate:

  • Forze dell’Ordine (firmando un verbale che vi definisca vittime dell’incidente)
  • Assicurazione
  • Fondo di garanzia per le vittime della strada, vigilato dal Ministero dello Sviluppo economico e amministrato dalla Consap (Concessionaria servizi assicurativi pubblici). Questo ente è in grado di risarcire danni alla persona e alle cose, senza alcuna penalità.

In secondo luogo, bisogna accendere il pc e compilare un modulo, proprio sul sito della Consap.

Questo modulo sarà la vostra domanda di rimborso, da compilare online, stampare due volte e firmare, inviandone una copia, ovviamente via raccomandata tracciabile, all’impresa segnalata dal modulo stesso, che varia di Regione in Regione. La seconda copia va inviata all’indirizzo pec: richiestedirisarcimento@pec.consap.it oppure all’indirizzo di Consap indicato sul modulo. È bene che la prima raccomandata sia comprensiva di allegati, mentre per la seconda non è necessario.

A questo punto comincerà la vera e propria fase burocratica, con tempi non definibili.

L’ente svolgerà i dovuti controlli, sia sull’avvenuto incidente sia sulla modulistica inviata.

Il consiglio, perlomeno per sinistri importanti, è di farsi assistere da un legale perchè tutto venga consegnato e svolto nel modo migliore possibile: è l’unica tattica per ottenere verifiche veloci e, quindi, un rimborso più celere.

Categories: